Sondaggio in mostra

Se i piedi potessero parlare...
Autore: Eytor Sigurbergsson, Oslo, Norvegia
Per la mostra "Clima X" riguardo al tema del cambiamento climatico tenutasi nel Museo Tecnico Norvegese di Oslo, il designer islandese Eytor Sigurbergsson si è occupato del design della stazione-sondaggio facente parte della mostra.
Ci ha inviato le seguenti foto della mostra:
Tutta la mostra è concepita in modo molto figurativo: l'intero spazio espositivo si trova alcuni centimetri sotto l'acqua...! All'inizio del giro tutti i visitatori possono indossare un paio di stivali di gomma.
Al centro dello spazio si trova uno schermo grande 5 m, dove è situata una cosiddetta stazione-sondaggio per i visitatori della mostra.
Qui possono prendere parte a un sondaggio un massimo di 7 partecipanti contemporaneamente.
Sullo schermo compaiono una serie di affermazioni e domande, rispetto alle quali il visitatore deve esprimere il suo parere. A questo scopo viene messa a sua disposizione una console per i piedi.
Sulla console ci sono un'impronta di piede verde e una rossa. Nel momento in cui si appoggia il piede sinistro sull'impronta rossa oppure il piede destro sull'impronta verde, si dà la propria risposta negativa o positiva. Per ogni domanda si hanno 20 secondi di tempo per riflettere. Successivamente appaiono sullo schermo i risultati del rispettivo gruppo. Inoltre vengono mostrati anche i risultati complessivi del sondaggio a partire dall'inaugurazione della mostra.
Come funziona tutto questo? La console è provvista di sensori magnetici, sotto gli stivali sono montati dei Supermagneti. I sensori segnalano quale impronta è stata attivata. Così finalmente ci si può esprimere con i piedi in tutta libertà!

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.