• Più di 35 milioni di magneti a magazzino

4 esperimenti russi

Esperimenti che dimostrano la forza accumulata dai nostri Supermagneti
Autore: Aleksei Kokorev, Tver, Federazione Russa
Online da: 06.11.2008, Numero visite: 217885
Dopo il suo esperimento con la bussola natante, Aleksei dalla Russia ci invia altri suoi quattro esperimenti che mostrano la potenza accumulata dai nostri Supermagneti:

Piccolo, ma potente: il disco magnetico S-20-10-N può riuscire ad alzare un manubrio di media grandezza e persino un peso di 8kg! La bilancia lo dimostra: non c'è nessun trucco!
Qui Aleksei dimostra che i nostri magneti mantengono ciò che promettono: un manubrio di quasi 5kg viene sostenuto senza fatica da un cubo magnetico W-12-N.
Nota del team di supermagnete: è pericoloso appendere oggetti pesanti con i magneti. Le consigliamo di consultare i nostri avvisi di sicurezza al punto "Oggetti pesanti".
In questo esperimento si vede chiaramente quanto maggiore è l'effetto dei Supermagneti su una bussola rispetto ai normali magneti in ferrite. Già a una grande distanza dal magnete la lancetta comincia a girare.
Ma non solo: i Supermagneti possono persino cambiare la polarità di un ferromagnete. Si vede dal movimento dell'ago della bussola prima e dopo che che il magnete in ferrite è stato in contatto con il Supermagnete.

Infine, questo esperimento mostra che un Supermagnete può smagnetizzare un ferromagnete fino quasi a farlo scivolare dalla parete magnetica.
In un secondo momento, però, il Supermagnete può dare nuova energia al normale magnete e quest'ultimo può tornare ad aderire saldamente alla parete magnetica.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.